Naturpedia:Amministratori

Da Naturpedia.

altre wiki: navigazione, ricerca

Gli amministratori di Naturpedia (detti anche admin da administrators, o sysop da system operators) sono utenti volontari che hanno avuto la fiducia dalla comunità degli utenti per poter compiere determinate azioni tecniche.

L'amministratore esercita una funzione di mero volontariato tecnico-operativo con alcune funzionalità aggiuntive che gli sono attribuite dalla comunità degli utenti: tale funzione non è un titolo di merito, né conferisce una posizione di preminenza, ma comporta lo svolgimento di compiti ben precisi nei confronti della sola comunità e del progetto. Essa non implica pertanto alcun obbligo legale verso terzi, né alcuna corresponsabilità rispetto alla Wikimedia Foundation, né alcuna responsabilità per la gestione del sito e/o dei contenuti dell'enciclopedia - che resta esclusivamente a carico dei singoli autori, anche per gli eventuali rilievi legali.

La funzione di amministratore non ha una scadenza ma, con periodicità annuale a partire dalla data di elezione, è sottoposta a riconferma. Naturalmente è anche possibile che l'amministratore si dimetta o gli siano revocate le abilitazioni a causa di seri problemi (si veda la sezione Come si acquisisce o perde lo status di amministratore).

Indice

[modifica] Funzioni proprie degli amministratori

Un amministratore è un utente registrato che ha la possibilità di compiere operazioni potenzialmente pericolose, ma spesso necessarie per il buon funzionamento di Naturpedia. Ogni operazione compiuta è registrata ed è in tutti i casi reversibile. Non è obbligatorio che un amministratore partecipi assiduamente a Naturpedia (anche se la nomina in sé, in genere, è una conseguenza di ciò); l'importante è che un certo numero sia sempre presente.

Importante: un amministratore dovrebbe dare sempre il buon esempio. Gli utenti dovrebbero pensare: "se un amministratore dice o fa questo o quello, deve trattarsi di un'operazione corretta...". Per questo, gli amministratori hanno una grande responsabilità dovuta al modo in cui le persone e gli utenti vedono Naturpedia.

[modifica] Rafforzare la sicurezza del proprio account

Un amministratore ha accesso alla modifica di pagine protette e pagine di sistema. È pertanto necessario che:

  • scelga una password non banale, né facile da forzare; si consiglia una password "robusta", che abbia poco o nessun senso compiuto e contenga caratteri numerici, lettere anche maiuscole e simboli;
  • indichi nelle proprie preferenze un indirizzo e-mail valido per ricevere comunicazioni tecniche (la funzione "Scrivi all'utente" può essere comunque disabilitata, se lo si desidera).

[modifica] Proteggere le pagine

Gli amministratori possono proteggere una pagina, cioè impostare limitazioni sulle modifiche. Esistono due tipi di protezione:

  • la protezione completa consente le modifiche solo agli amministratori;
  • la protezione parziale permette di modificare la pagina a tutti gli utenti registrati da più di 4 giorni.

La protezione delle pagine è rara e avviene solo nelle circostanze previste dalle apposite linee-guida. Un elenco delle pagine attualmente protette si trova in Speciale:PagineProtette.

[modifica] Spostare i file

A differenza delle voci o delle pagine di servizio, che possono essere spostate (ossia modificate nel titolo) da tutti gli utenti autoconvalidati, i file possono essere spostati solo dagli amministratori. I file da spostare sono in un'apposita categoria.

[modifica] Cancellare e ripristinare pagine e file

Gli amministratori possono cancellare e ripristinare pagine e file, e annullare le modifiche in maniera veloce. Possono:

  • Cancellare una pagina (compresi i redirect). La cancellazione delle pagine è sempre soggetta alle regole per la cancellazione. Per un elenco delle pagine candidate alla cancellazione si veda Naturpedia:Pagine da cancellare, per l'elenco delle pagine cancellate, Speciale:Registri/delete.
  • Recuperare una pagina precedentemente cancellata: è l'operazione inversa alla cancellazione, e permette di recuperare anche tutta la cronologia delle modifiche.
  • Cancellare un file: questa è una operazione da effettuare con cautela, in quanto il sistema permette il recupero dei file cancellati per un periodo limitato.
  • Annullare velocemente le modifiche. Guardando la differenza tra l'ultima versione e una precedente di una pagina, o nei contributi di un utente se è stato l'ultimo a contribuire ad una pagina, per gli amministratori è prevista la funzione [rollback]. L'effetto di tale comando è il ripristino della versione precedente alle modifiche dell'utente, che viene registrata nella cronologia della pagina (e, quindi, nelle Ultime modifiche) come una modifica minore, con commento: "Annullate le modifiche di XXX (discussione), riportata alla versione precedente di YYY". In particolare, questa funzione rende più semplice l'eliminazione delle modifiche vandaliche. Tramite l'apposita funzione gli amministratori possono nascondere rollback massivi dalle ultime modifiche, per non intasarle. Si ricorda comunque che tutti gli utenti, anche quelli non registrati, possono ripristinare una versione precedente di una pagina; ciò che cambia è solo la velocità dell'operazione.
  • Oscurare il contenuto di una o più modifiche dalla cronologia di una pagina, così da rendere possibile la rimozione di dati sensibili, blasfemie, insulti o testi in violazione di copyright.

[modifica] Bloccare e sbloccare utenti

Gli amministratori possono bloccare utenti registrati e non registrati impedendo le modifiche a specifici indirizzi IP o insiemi di indirizzi IP, per un periodo di tempo determinato o indefinito.

Nella pagina delle ultime modifiche, dove appare il contributo di un utente con dicitura Utente:IPoNomeUtente (Discussione | contributi) agli amministratori appare inoltre la funzione | blocca con un collegamento alla pagina in cui impostare i tempi di blocco. Nella pagina dei contributi di un indirizzo IP o di un utente, in alto a sinistra, appare la scritta: Per IPoNomeUtente (Discussione | blocca | registro dei blocchi), in cui il collegamento centrale porta alla pagina di impostazione del blocco dell'utente. Il collegamento a destra invece porta a una pagina del block registro pubblico in cui chiunque può vedere se l'indirizzo IP o l'utente sia stato precedentemente bloccato. In Speciale:Ipblocklist chiunque può verificare quali utenti ed indirizzi IP siano bloccati o siano stati bloccati, seguiti dall'autore del blocco.

I blocchi vengono applicati sempre secondo le linee guida sul blocco degli utenti.

[modifica] Assegnare lo status di utente autoverificato

Utilizzando l'interfaccia PermessiUtente, previa verifica della presumibile assenza di palesi vandalismi, gli amministratori possono attivare lo status di utente autoverificato ai wikipediani registrati che sono stati indicati sull'apposita pagina. Tali utenti hanno la possibilità di avere i propri contributi verificati in automatico, oltre alla possibilità di verificare le modifiche altrui (funzione quest'ultima già attiva per tutti gli utenti autoconvalidati).

Tale status può essere revocato da un burocrate.

Un amministratore, previa discussione con altri amministratori, ha anche la facoltà di assegnare e revocare l'esenzione dal blocco IP, qualora si venissero a determinare le condizioni; l'esenzione può essere più frequente per i bot interwiki provenienti da altri progetti.

[modifica] Assegnare lo status di flood editor

Utilizzando l'interfaccia PermessiUtente, gli amministratori possono assegnarsi temporaneamente il flag di Flood editor: tale diritto equipara tutte le proprie modifiche a quelle effettuate da bot, e ciò le nasconde nella pagina delle ultime modifiche.

Segnalandone la motivazione, gli amministratori dovrebbero auto-assegnarsi il flag prima di effettuare decine (se non centinaia) di azioni ripetitive e non controverse, allo scopo di non intasare le ultime modifiche; al termine delle operazioni devono rimuoverlo, e dovrebbero evitare di compiere altre azioni mentre lo hanno attivo (salvo emergenze).

Il flag è tecnicamente assegnabile e rimovibile "tra colleghi", ma sarebbe meglio che fosse lo stesso amministratore a compiere entrambe le azioni.

[modifica] Modificare l'interfaccia di Naturpedia

Entro certi limiti, modificando le pagine del namespace "MediaWiki:", gli amministratori possono modificare l'interfaccia, e quindi anche l'aspetto grafico, di Naturpedia.

[modifica] Ulteriori funzioni riservate agli amministratori

Per l'elenco completo delle funzionalità riservate al gruppo sysop vedi questa pagina.

[modifica] Come si acquisisce o perde lo status di amministratore

[modifica] Modalità di assegnazione

Per approfondire, vedi Naturpedia:Amministratori/Linee guida per diventare amministratore.

Perché ad un utente siano assegnate le funzionalità proprie degli amministratori è necessario il contemporaneo soddisfacimento di due condizioni:

  • l'assenso esplicito di quell'utente;
  • un'esplicita manifestazione di fiducia da parte della comunità di Naturpedia.

In generale, il mero possesso dei requisiti minimi di eleggibilità non è condizione sufficiente per l'ottenimento delle funzionalità aggiuntive.

Per candidare se stessi[1] o altri utenti,[2] occorre:

  • inserire il nome del candidato, una sua breve presentazione e una motivazione della candidatura nella pagina dedicata;
  • raccogliere i pareri informali degli altri utenti, che vanno tenuti in debita considerazione prima di accettare o rifiutare la candidatura;[3]

Per nominare un amministratore occorre:

  • aprire una votazione nella pagina apposita; alla votazione possono partecipare tutti gli utenti che rispettino i requisiti previsti;
  • riscontrare che gli utenti favorevoli siano superiori al quorum richiesto e siano almeno pari all'80 % dei partecipanti alla votazione.[4]

[modifica] Riconferma annuale

Per gli amministratori, alla scadenza di ciascun anno di mandato, ha luogo una riconferma in modalità tacita; in quella sede ci si può opporre alla riconferma. Maggiori dettagli nella pagina sulle riconferme annuali.

[modifica] Modalità di revoca

Per approfondire, vedi Naturpedia:Quando viene revocata la carica di amministratore.

La funzione di amministratore viene revocata:

  • per rinuncia dello stesso amministratore, che deve farne richiesta a uno steward.[5]
  • per inattività, se negli ultimi 6 mesi non ha effettuato nessuna operazione da amministratore.[6]
  • se l'amministratore non raccoglie la fiducia di almeno i 2/3 dei votanti in occasione:
    • della procedura di riconferma annuale;[7]
    • della votazione di revoca per problematicità. Perché tale votazione abbia luogo, uno o più utenti, verificato che l'amministratore abbia abusato delle funzionalità aggiuntive per mettere in atto una condotta oggettivamente e concretamente dannosa per Naturpedia, devono aver aperto una segnalazione che abbia raccolto il consenso di 15 utenti.[8]

[modifica] Amministratori di Naturpedia

Il numero totale di utenti di it.wiki che sono attualmente amministratori è 3. L'elenco aggiornato degli amministratori è disponibile nella pagina speciale Speciale:Utenti/sysop.

Per le richieste da inoltrare agli amministratori (per ciò che di loro competenza, come indicato in questa stessa pagina) c'è un apposita pagina di richiesta agli amministratori. Nota che in diversi casi non serve l'aiuto o il parere di un amministratore e che l'invio indiscriminato di un messaggio via e-mail a tutti gli admin è inutile, oltre che fortemente deprecato (vedi anche Naturpedia:Campagne elettorali e Netiquette).

Naturpedia:Amministratori/Lista Naturpedia:Amministratori/Ex

[modifica] Pagine utili per gli amministratori

[modifica] Note

  1. Prima di presentare la propria autocandidatura ad amministratore è prudente interrogarsi sui motivi che sinora hanno trattenuto altri utenti dal farlo.
  2. Se si candida un altro utente è opportuno sondare prima la disponibilità del candidato e procedere solo se questi si dichiara d'accordo.
  3. Non è possibile accettare la candidatura prima di 48 ore dalla sua presentazione.
  4. Per i dettagli si veda la pagina sistema di voto.
  5. Per chiedere il proprio deflag, è necessario adottare l'apposita procedura.
  6. Calcolato ad oggi, significherebbe non aver effettuato alcuna operazione dal 13 maggio 2014.
  7. La procedura di riconferma annuale avviene di norma senza votazione. Perché questa abbia luogo, è necessario che nel corso della procedura di riconferma tacita 15 utenti qualificati si oppongano motivatamente alla riconferma. Per i dettagli, si veda la pagina Naturpedia:Amministratori/Riconferma annuale.
  8. Per i dettagli, si veda la pagina Naturpedia:Quando viene revocata la carica di amministratore.
Strumenti personali
to PDF
Crea un libro
Spagnolo
Non esiste ancora una traduzione in Spagnolo.
Inglese
Non esiste ancora una traduzione in Inglese.
Francese
Non esiste ancora una traduzione in Francese.