Storia del Contattismo Ufo

Da Naturpedia.

altre wiki: navigazione, ricerca
Questa voce rappresenta un Articolo scritto da voi lettori, o citato; non esprime quindi per forza il punto di vista enciclopedico in stile, tipico delle voci semplici.

Aura Ambar


Indice

esempio di testo

Ritengo utile offrire ai lettori, una Breve storia dei Contattati dagli Ufo, facenti parte soprattutto della storia recente, dato che il tema è perennemente boicottato ed oscurato, dai media ufficiali. Le considerazioni che porrò nell'articolo, sono piuttosto personali, o comunque frutto di una sintesi di un insieme di letture (per lo più straniere) di cui al momento non posso ricordare i dati (ero piuttosto piccola e all'epoca non pensavo fosse importante annotarle); da qui, l'esigenza di catalogarlo come tale (e non, come semplice voce).

[modifica] Differenza tra "Contattista" e "Abdotto"

Anzitutto, è da porre in rilievo la differenza esistente tra un caso di "Contatto" (con relativo "messaggio", da qui: "contattista" o "contattato") e quello di un semplice "Abdotto".

Benchè rientrino entrambi nel fenomeno UFO degli Incontri ravvicinati, generalmente con il termine "contattato" ci si riferisce esplicitamente ad una persona che si ricorda del proprio "singolare incontro", ed il susseguente messaggio che ha da dare all'umanità (che di solito, dice di aver "ricevuto dagli alieni").

Mentre, col termine "Abdotto", ci si riferisce invece ad una persona "rapita" contro la propria volontà su di una navicella, che viene sottoposta a tutta una serie di "torture" fisiche e a volte mentali [1], ma che poi normalmente non ricorda più nulla dell'episodio; e solo successivamente tramite ipnosi riesce, a volte, a far riafforare quel ricordo..

L'esperienza dei primi è gradevole; mentre, quella dei secondi, rappresenta un trauma e uno shock, difficilmente superabili..

Fatta questa necessaria premessa, passiamo ora a cercare di fare una suddivisione dei casi storici più conosciuti, specificando che in questo articolo vogliamo farla solo sui "Contattati" -appunto-, e non degli "Abdotti" (spesso confusi).

[modifica] Cronologia dei Casi più famosi

Il più celebre contattista è stato probabilmente George Adamski (contatti presunti dai Venusiani) che lo fu anche il primo in assoluto in ordine di tempo, seguito in ordine cronologico da Truman Bethurum, Daniel Fry, George King [1]; mentre invece, per fama, segue il messicano Carlos Diaz Martinez[2][3][4][5][6]. Piuttosto noti anche: lo spagnolo Fernando Sesma Manzano (presunto contatto degli Ummiti), lo svizzero Eduard Billy Meier (contattato dai Pleiadiani), la sudafricana Elizabeth Klarer, gli statunitensi Orfeo Angelucci e Riley Martin[7] e George Van Tassel e Howard Menger[8][9][10], gli italiani Eugenio Siragusa col suo "figliol prodigo" Giorgio Bongiovanni[11][12], ed il francese Claude Vorilhon, fondatore del Movimento Raeliano. -fonte-

[modifica] Date

Oltre alle date "cronologiche" di nascita degli autori, mettiamo anche il periodo in cui il caso ebbe maggior seguito fra i media (non sempre coincidenti; a volte, infatti, prima di pubblicare un libro o parlare dell'evento, l'autore fa passare un po' di tempo). Metto anche la "tipologia" del messaggio, seppur sia difficile catalogarlo "univoco"; ma è giusto per dare un'idea, almeno di come lo hanno recepito i "media" (spesso, infatti, leggendo le opere "intere", esso si trova molto più "completo").

  1. George Adamski (Polonia, 1891 – anni Cinquanta, Maryland, 1965); messaggio "religoso" + "conoscenze scientifiche" e "storiche"
  2. Truman Bethurum (Stati Uniti, 1898 - anni Cinquanta, 1969); "conoscenze scientifiche"
  3. Daniel Fry (Stati Uniti, 1908 - anni Cinquanta, 1992); "conoscenze scientifiche" e "storiche"
  4. George King (Stati Uniti, anni Cinquanta); messaggio "religoso"
  5. Sesma Manzano (Spagna, 1908 - anni Sessanta, 1982); "conoscenze scientifiche"
  6. George Van Tassel (Stati Uniti, 1910 – anni Cinquanta, 1978); "conoscenze scientifiche"
  7. Elizabeth Klarer (Sudafrica, 1910 – anni Settanta, 1994); Elizabeth Klarer è stata una delle prime donne, che avrebbe avuto una storia d'amore con un extraterrestre. Nel 1956 si innamorò di un 'uomo' chiamato Akon. L'alieno la portò nella sua casa sul pianeta Metok. Ha sedotto la donna e lì, Elizabeth gli avrebbe consegnato un ragazzo. Dopo che lo straniero non aveva più bisogno della donna, la rimandò sulla Terra. Elizabeth Klarer, morì in solitudine nel 1994 in Sud Africa. Credeva fortemente che il figlio Ayling fosse rimasto da qualche parte su Alpha Centauri.."
  8. Orfeo Matthew Angelucci (Stati Uniti, 1912 – anni Cinquanta, 1993); messaggio "scientifico"
  9. Eugenio Siragusa (Catania, 1919 - anni Ottanta, 2006); messaggio "religoso"
  10. Howard Menger (Stati Uniti, 1922 - anni Sessanta, 2009); messaggio "religoso"
  11. Riley Martin (Stati Uniti, 1946 - anni Duemila, in vita ); messaggio "religoso"
  12. Eduard Billy Meier (Svizzera, 1937 - anni Ottanta, non si conosce la data della morte; si suppone che il personaggio attuale, non sia lui, e il vero Meier sia scomparso misteriosamente..); "conoscenze scientifiche" e "storiche"
  13. Claude Vorilhon Rael (Francia, 1946 - anni Ottanta, in vita ); messaggio "religoso"
  14. Giorgio Bongiovanni (Siracusa, 1964 - anni Ottanta, in vita ); messaggio "religoso"
  15. Carlos Diaz Martinez[13] (Messico, 1958 - anni Novanta, in vita ); Diaz, si pone a cavallo fra un "Abdotto" e un "Contattato"; asserisce, infatti, di non avere "nessun messaggio" da dare al mondo (comune invece, nel "contattista") e di essere stato "prelevato" solo per caso in una delle loro "navicelle", da Ufo (sembra) particolarmente "avanzati spiritualmente".. Assieme a Billy Meyer e Howard Menger, è uno dei pochi a fornire parecchio "materiale fotografico" di supporto alla sua storia, e ai suoi frequenti avvistamenti (che hanno in molti, in quella zona); e anche parecchio "nitido" (considerato "valido" dagli "analisti").. seppur le sue "navi", rappresentino un tipo di UFO "meno metallico" e più "etereo" (tipico a suo dire -appunto-, delle specie più "evolute"..).

[modifica] Tipi di messaggio

E' incredibile come personaggi di paesi e culture (e tempi) diversi, abbiano tutti vissuto a loro dire, incontri con esseri provenienti da altri mondi, e che tutti riferiscano di essere portatori "questi ultimi" di un messaggio di aiuto verso l'umanità. (Eccezione a quanto detto, sono gli "Abdotti" che, invece, sovente parlano in termini esclusivamente negativi degli alieni.. in base alla loro esperienza, ci "userebbero" solo come "nutrimento", o per altri "loschi fini"..).

[modifica] Messaggi di tipo "religioso"

Molte Religioni ufologiche sono nate in base a questi messaggi, e attorno alla figura del presunto contattato, leader indiscusso degli adepti..

[modifica] Messaggi di tipo "conoscitivo"

Altri, invece, hanno più lo stampo di essere semplici "verità rivelate" in ambito delle conoscenze "storiche" (la vera "storia dell'umanità") e "scientifiche"... queste ultime, a volte sfociano anche nella costruzione di veri "marchingegni"..

[modifica] Conclusioni finali

Tutti i contattisti come Adamsky, Meyer, Siragusa, Menger, affermano che le civiltà extraterrestri hanno da sempre seguito e continuano a visitare la terra accompagnando gli uomini nella loro evoluzione e cercando di aiutarli. In poche parole, il contatto con degli esseri provenienti dalle stelle è per loro sempre avvenuto.

Peter Kolosimo, nei suoi libri, ha cercato di darcene quante più prove archeologiche possibili; ma anche la Bibbia e i numerosi altri testi sacri delle varie religioni come i Veda, ecc, sono pieni di esempi in tal senso (basta pensare al "Carro" di Ezechiele..; al profeta Elia "rapito in cielo"; o, ai "Vimana" indù, ecc).

[modifica] Alieni "Buoni", Vs. Alieni "Cattivi"

Gli "Alieni Buoni", quindi, ci soccorrerebbero e aiuterebbero in vari modi, ok ; ma, che ne è.. degli "Alieni Cattivi" ? ... (così come ci sono esseri umani "buoni e cattivi", è logico supporre infatti, che esistano "buoni e cattivi" anche tra di loro, insomma).

Lungi dall'essere dei "casi sporadici", quelli degli "abdotti", sembrerebbe invece che, questi "alieni" malvagi, li abbiano addirittura "moltiplicati"; soprattutto dopo la seconda guerra mondiale (vedi, tesi di Corrado Malanga); essi abbiano fatto, cioè, una specie di "Patto Scellerato" coi principali Governi del pianeta, che permetta loro così di "agire indisturbati" su di noi poveri umani "abducendoci" direttamente anche nelle nostre "camere da letto"... (i primi due libri che ne parlarono, furono americani: "Intrusi" di Budd Hopkins -Armenia, 1988- e "Communion e Contatto con l'Infinito" di Whitley Strieber -Rizzoli, 1988-); tutto questo, a discapito delle nostre potenzialità di crescita personali.. [2]

Salvador Freixedo è uno degli autori più "scettici" riguardo al fatto che esistano davvero degli "alieni buoni" su questa terra; nelle sue opere (Difendiamoci dagli Dei; la Fattoria Umana, ecc) seppur non escluda totalmente questa possibilità, egli afferma anzi con molta convinzione che, almeno nella casistica da lui studiata, e nel suo lavoro investigativo, gli "dei cattivi" (oggigiorno per lui chiamati "alieni") suppongano al contrario un serio problema per tutta l'umanità odierna e superino di gran lunga quelli buoni (se ci sono). Freixedo arriva al punto di affermare che, quand'anche essi si presentino come "buoni", siano in realtà "dannosi" la maggior parte delle volte (se non proprio sempre, sempre! in assoluto!!) per il "prescelto" o "contattato" che dir si voglia. E lo dimostrano a suo dire le vite stesse di questi poveri "sfortunati".. nonostante essi dicano il contrario: la maggior parte di loro, infatti, morirebbe prematuramente; avrebbe parecchi problemi di salute, nonchè sociali (quando non anche "mentali" di indole psichiatrica..); e via di questo passo. [3]

Secondo lui, gli "dei" di allora, oggi chiamati "extraterrestri", si sono sempre "cibati" del "dolore" umano e continuano tutt'ora a "cibarsi", a burlarsi [4] ed ad approffittarsi in qualche modo di noi! delle nostre "energie psichiche", ma a volte anche del "nostro sangue", della nostra carne, ecc.. (egli afferma, infatti, che le "mutilizazioni di bestiame" avverrebbero anche su dei poveri malcapitati umani.. e cita, come esempio, i stra-numerosissimi bambini scomparsi di ogni anno, oltre alle varie persone scomparse senza nessun motivo, ovviamente..).

La Teoria del Patto Scellerato, di cui Paul Bennewitz è stato (almeno cronologicamente) uno dei primi assertori, afferma anch'essa, del resto, come sembra esistere un vero e proprio "complotto" tra tutti i "Governanti" delle varie Nazioni del mondo e alcuni di questi "Alieni Cattivi": esisterebbero, in tal senso, tra "queste entità" e "politici di alto livello" (soprattutto militari), dei "mutui accordi" di "vantaggi reciprochi", tra cui, proprio quello di "lasciar sacrificare" (senza difenderli, come dovrebbero) dei poveri cittadini indifesi, per dei "loro loschi scopi"; in cambio di tutto ciò ("abduction" sugli esseri umani; "impianti nei nostri cervelli"; "visite notturne" al nostro "capezzale"..; "mutilazione di bestiame", ecc), essi (i militari) riceverebbero delle strabilianti informazioni sulla loro stupefacente "tecnologia" (sempre per i "propri fini", però; non per i nostri). Alcuni sono arrivati ad affermare, infatti, che un simile progresso tanto intenso come quello che abbiamo visto nei nostri ultimi anni, non sarebbe mai stato possible senza un "loro" intervento, soprattutto in ambito informatico.

Anche prima, comunque, diversi altri autori nelle loro opere (come Castaneda -soprattutto lui, nel capitolo "Ombre di Fango" del suo libro Il Lato Attivo dell'Infinito-) ci hanno proposto una visione simile: di "creature vampiresche" cioè, ai danni dell'umanità; seppur non chiamandole "alieni", ma utilizzando una terminologia propria (Esseri inorganici Voladores, nel caso di Carlos Castaneda).

Sarà davvero così?, quindi? Siamo davvero, stati "invasi dagli alieni" (quelli "malvagi") senza che ce ne rendiamo conto? E, in questo caso, quali sono i possibili scenari, le eventuali soluzioni?

Altra domanda che viene spontanea, è: "perchè gli 'Alieni Buoni' non intervengono"? Sarà mai possibile, evocandoli, che essi ci aiutino? e proteggano? (sempre che esistano.. da qualche parte, e sia possibile, per loro, intervenire a nostro favore?)

[modifica] Razze Extraterrestri

Per approfondire, vedi Pensiero di Federico Bellini, su le varie Razze.

[modifica] Perchè li censurano?

Perchè dunque la censura? odierna, dei mass-media, su delle creature che, a quanto detto, pare abbiano da sempre visitato l'umanità? Come mai, cioè, prima venivano accettate? e ora, non più?

[modifica] Possibile ipotesi

Se dobbiamo dar retta alla "Teoria del Complotto" e ad il "Patto Scellerato" prima citati, la risposta è semplice: perchè, in base a tale "accordo", ambe parti (Governi ed "Alieni cattivi") sono interessati solo ed esclusivamente ai "propri interessi", e ciò, implica necessariamente la nostra non-evoluzione personale (per continuare a "usarci come alimento", schiavi robotici, ecc).

Nascondendoci la verità oggettiva sulla "loro" esistenza, la persona comune non può assolutamente far nulla per difendersi da essi, come invece, forse, potrebbe riuscire a fare, se solo riuscisse a "pensarci".

Quindi, nello scenario delle "eventuali soluzioni", si prospetta proprio questo: iniziare a "pensarci".. a prendere in considerazione, cioè, "che tutto ciò sia vero"; altrimenti, è difficile (davvero tanto) che... ci arrivino delle "soluzioni" e dei "salvatori" dal cielo. Se.. ci ostiniamo a "negare" l'evidenza.

Un po', come l'esempio dell'effetto placebo "al negativo": che impedisce a una persona poter "guarire", anche avendo accanto le "migliori medicine"..

[modifica] Note

  1. tra cui, l'applicazione di "impianti" dentro il proprio corpo; a volte, viene violentata sessualmente (che sia uomo, o che sia donna); in alcuni casi, al terzo mese, tornano per "estirparle" il feto ibrido; ecc.
  2. http://books.google.it/books?id=QHS-DYjic6oC&pg=PA90&lpg=PA90&dq=libro+Intrusi+ufo&source=bl&ots=B0GbB-v9pp&sig=lDrQE3pkW5UH-18gI4shw3poT5I&hl=it&sa=X&ei=p6DFUvHPLImShQesloCQBA&ved=0CEMQ6AEwAw#v=onepage&q=libro%20Intrusi%20ufo&f=false
  3. Vedere i libri di Freixedo nella Collana dell'Ignoto: Storia del fenomeno UFO; i Contattati dagli UFO; gli Abitanti occulti del pianeta; UFO: una minaccia per l'umanità?; Le apparizioni mariane. In quest'ultimo dimostra come, in realtà, dietro a questo fenomeno possano nascondersi delle "terribili entità" che sembrano potersi "nutrire" del "dolore" e delle "angoscie", provocate su migliaia di fedeli..
  4. cita a tal proposito, i numerosi casi della tradizione folclorica di ogni paese, in cui "gnomi e folletti" fanno del male all'uomo solo per il semplice e puro divertimento di farlo

[modifica] Voci correlate

[modifica] Su altri progetti wiki

  • Collabora a Wikipedia Wikipedia contiene una voce riguardante Storia del Contattismo Ufo
  • Category:Contactees
  • w:Teoria del complotto sugli UFO
  • w:Argomenti delle teorie del complotto
  • http://www.ufopedia.it/EBANI.html
  • [modifica] Riferimenti web

    il Caso Meier [19]
    Contenuto di libera utilizzazione ai sensi della legge 22 aprile 1941, n. 633.
    Strumenti personali
    to PDF
    Visite
    Crea un libro
    Spagnolo
    Non esiste ancora una traduzione in Spagnolo.
    Inglese
    Non esiste ancora una traduzione in Inglese.
    Francese
    Non esiste ancora una traduzione in Francese.

    altre wiki: